L'Odontostomatologia Veterinaria si occupa di mantenere in salute il cavo orale del cane e del gatto.

L’odontostomatologia prevede procedure di routine come la detartrasi ( pulizia e lucidatura dei denti) e l'estrazione dei denti da latte residui , ma si occupa anche di tutte quelle che possono essere le patologie del cavo orale come ad esempio l'asportazione di neoplasie che coinvolgono tessuti molli ed ossei del cavo orale, riduzione di fratture della mascella e della mandibola, lussazione dell'articolazione temporo-mandibolare, palatoschisi, etc.

E' consigliato educare i nostri animali domestici ad una regolare pulizia del cavo orale sin dai primi mesi di vita. A tale scopo si possono utilizzare appositi spazzolini e dentifrici per una rimozione meccanica oppure degli appositi integratori alimentari che ritardano lo sviluppo della placca. È buona norma inoltre sottoporre l’animale a periodiche visite di controllo da parte del Medico veterinario

Una trascurata gestione dell’igiene orale può portare a gengivite con accumulo di placca e tartaro; la presenza di questi ultimi determina alitosi e difficoltà nella masticazione fino, nei casi più gravi, alla caduta dei denti e formazione di fistole oronasali.

Il cane con dolore a causa di patologie dentali spesso mostra come unico sintomo una minore vivacità dovuta al dolore cronico. Per questo un controllo periodico ed eventuale pulizia può consentire una qualità di vita migliore . La detartrasi, cioè l'eliminazione meccanica di placca e tartaro, viene eseguita con un apposito strumento (ablatore) che frammenta il tartaro. Si provvede poi alla lucidatura dei denti.

Facebook